Sì. La legge italiana richiede la piena trasparenza e visione sulla struttura proprietaria della società. Un rappresentante legale (o amministratore delegato) è chiunque sia autorizzato a rappresentare legalmente l'azienda, ad esempio a firmare contratti per conto dell'azienda o a trasferire denaro per conto dell'azienda.


Tutti i rappresentanti legali/amministratori delegati devono essere identificati con il loro passaporto al momento della firma.