No. Le fatture elettroniche inviate vengono inoltrate direttamente al Sistema di Interscambio (SdI) dell'Agenzia delle Entrate. I termini di emissione dei documenti quindi rimangono quelli già fissati (momento di effettuazione dell'operazione e momento di esigibilità dell'imposta).